La storia della ceramica a Laveno Mombello (Lombardia) è legata alla Società Ceramica Italiana, con cui a partire dal 1883 inizia quel processo di trasformazione e di ampliamento dell’attività ceramica (piastrelle, servizi da tavolo e arredamento da bagno) che indurrà la direzione a espandere la produzione in altri stabilimenti e rese la città, negli anni Venti del Novecento, un vero e proprio cantiere.

Per la seconda edizione di Buongiorno Ceramica (3-4-5 giugno 2016), i laboratori ceramici aprono le porte al pubblico con eventi, visite guidate e dimostrazioni: Vera Ceramica Artistica, Bottega Costantini e Laboratorio Artis.

Al MIDeC (Museo Internazionale del Design Ceramico) sarà inaugurata la mostra Albino Reggiori – Le guglie dello spirito, artista e ceramista (1933 – 2006) di Laveno Mombello.

Una mostra mercato della ceramica permetterà al pubblico di scoprire la lavorazione ceramica, attraverso dimostrazioni dei maestri e laboratori per bambini e adulti.

E infine, domenica 5 giugno, Suono Vivo, concerto nella suggestiva cornice dell’Hotel de Charme Laveno, costruito proprio sui resti della Società Ceramica Italiana, preservandone la facciata.

Scopri di più su Laveno Mombello e sugli eventi di Buongiorno Ceramica 2016 cliccando qui >