Il Comune di Faenza – Assessorato alla Cultura e alla Ceramica, insieme a Fondazione Museo Internazionale della Ceramica, Ente Ceramica Faenza e Associazione ex Allievi Istituto Ballardini Faenza, organizza anche quest’anno la tradizionale Festa di Sant’Antonio, patrono dei ceramisti e protettore di quanti lavorano a contatto con il fuoco.
Domenica 17 gennaio 2016 sarà una giornata di festa dedicata alla ceramica, a cui sono invitati i ceramisti, le loro famiglie, i collaboratori e tutti gli amici, appassionati e sostenitori della ceramica.

La giornata si svolgerà al MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, a partire dalle 10.30.


Ore 10.30
Sala Conferenze MIC – ingresso Via Campidori
Presentazione della nuova Guida del Museo Internazionale delle Ceramiche
a cura di Claudia Casali e Valentina Mazzotti

Ore 11.30
Sala Conferenze MIC – ingresso Via Campidori
Intervento di Massimo Isola, Vicesindaco Assessore alla Cultura e Presidente di Ente Ceramica Faenza

Ore 12.30
Ristorante Zingarò – Via Campidori 11
Pranzo insieme
Menù romagnolo € 20.00

Ore 16.30
MIC
Visita guidata al Premio Faenza

Ore 17.00
MIC
Concerto di Federica Lotta, Flauto
Musiche di Berio,Pasquotti, Fedele, Togni, Sciarrino, Ambrosini, Donatoni

Per adesioni al pranzo
Carla Benedetti t. 329 2107538
Ristorante Zingarò t. 0546 21560

Nella foto: Dulcissima Gens Manfreda, installazione permenente dei ceramisti faentini alla Biblioteca Manfrediana di Faenza, a cura di Viola Emaldi.