Nella pagina dedicata a Gualdo Tadino (Umbria) trovate il programma di eventi di Buongiorno Ceramica 2017.

Tanti gli eventi in programma, tra cui il laboratorio di creatività manuale per studenti, che saranno coinvolti nel viaggio che l’artigiano compie prima di arrivare all’opera conclusiva: dalla modellazione dell’argilla fino alla tecnica dello spolvero, per poi giungere alle fasi di pittura e cottura, che portano alla creazione finale della maiolica a lustro, tipica della città di Gualdo Tadino. I ragazzi “metteranno le mani in pasta” attraverso un vero e proprio laboratorio di ceramica, che prevede una parte di manualità creativa, con il modellamento della creta, ed una parte di pittura.

E poi Forni aperti e botteghe ceramiche, in cui i ceramisti apriranno al pubblico i loro opifici, atelier commerciali e aziende, svolgendo visite guidate, mostrando le tecniche e le varie fasi di lavorazione della ceramica.

Buongiorno Ceramica sarà anche l’occasione per presentare il Concorso internazionale della Ceramica d’Arte Città di Gualdo Tadino, nella conferenza del 3 giugno. In questo contesto, sarà ricollocata e inaugurata anche l’opera “Il vecchio e il bambino” realizzata da Bruna Esposito per la Triennale della Ceramica dell’Arte Contemporanea 2009.

Non poteva naturalmente mancare un focus sulla tradizione ceramica del lustro, con un itinerario museale diffuso nella giornata del 4 giugno che toccherà il Museo Civico Rocca Flea, il Museo Opificio Rubboli e il Museo della ceramica.

Vai alla pagina di Gualdo Tadino >