AiCC, in collaborazione con il Gruppo Europeo AEuCC ha presentato negli ultimi mesi diversi progetti al finanziamento di programmi europei.

Sono attualmente in fase di valutazione:

Cerasmus-2-Innovation: è la prosecuzione del progetto CERASMUS da poco concluso; presentato in Italia sul programma Erasmus – asse VET (Vocational Educational and Training ovvero Formazione professionale e continua) si propone di approfondire le tematiche già avviate con il primo progetto (analizzare i bisogni di competenze del settore con riferimento al miglioramento della “catena del valore”, alla valorizzazione dell’ambiente urbano e all’avvio di imprese, unire la tradizione della ceramica con design e tecniche di produzione innovative, rivedere ed innovare la formazione professionale nel settore della ceramica attraverso modelli di apprendimento basati sul lavoro al fine di rafforzare il valore del settore a livello culturale, sociale ed economico).
Il progetto vede come soggetto coordinatore AEuCC e come partner l’Istituto Grue di Castelli ed altre istituzioni scolastiche di Manises (Spagna), Leiria e Caldas da Rainha (Portogallo), Letovice e Kunstat (Repubblica Ceka) e Forssa (Finlandia) oltre al TUCEP di Perugia come partner consulente tecnico in materia Erasmus.

Te.St. – Teaching hiStory of Ceramics: presentato in Spagna sul programma Erasmus – asse VET (Vocational Educational and Training ovvero Formazione professionale e continua) è un progetto ideato da un gruppo di lavoro italo-polacco (composto da Viola Emaldi curatrice su progetti AiCC e direttrice IFTS sulla ceramica di Faenza, Elisa Emiliani specialista progetti Europei AiCC ed AEuCC, Piotr Kielan Rettore dell’Accademia di Wroclaw ed Alicjia Patanowska, referente ceramica di quell’Accademia e coordinato da Giuseppe Olmeti di AiCC) che si propone di realizzare e diffondere, con diverse modalità e su diverse piattaforme (docenze brevi o conferenze, corsi monografici, programmi ampliati, corsi di più giornate da tenersi in aula ed on-line) la “storia della ceramica” delle singole nazioni dei partner partecipanti al progetto e definire un programma di insegnamento incrociato di tali corsi da parte degli Istituti delle altre nazioni.
Il progetto vede come soggetto coordinatore AiCC e come partner le Associazioni delle Città della Ceramica di Spagna (AeCC) e Francia (AfCC) ed istituzioni scolastiche di Wroclaw (Polonia), Leiria e Caldas da Rainha (Portogallo) e Letovice e Kunstat (Repubblica Ceka) oltre ad AEuCC come communication partner e TUCEP di Perugia come partner consulente tecnico in materia Erasmus.

CERAZENS – Ceramic sector meets Citizens: presentato sul programma Citizens: impegno democratico e partecipazione civica – asse Rete di Città è un progetto frutto della esistenza della rete europea delle Città della Ceramica stabilmente diffusa in 7 nazioni e dalla opportunità che la collaborazione e fiducia tra le Associazioni e fra le singole Città possa promuovere ed attuare una proficua collaborazione in termini di analisi e comprensione dei bisogni, opportunità e azioni, per fornire supporto alla crisi mondiale esistente attraverso una crescita di consapevolezza ed implementando azioni di impegno democratico e partecipazione civica.
Il progetto vede come soggetto coordinatore AEuCC e come partner le Associazioni delle Città della Ceramica di Italia (AiCC), Spagna (AeCC), Francia (AfCC) , Romania (ArCC), Rep.Ceka (AczCC), Portogallo (AptCVC) e Germania (AgCC).