La Fornace Agresti è un complesso che sorge ai piedi del centro abitato di Impruneta, risalente ai primi anni del XVIII secolo, quando la famiglia Agresti, una delle più antiche famiglie di fornaciai dell’Impruneta vi trasferì la propria attività.

Situata a mezza costa su una collina argillosa, da cui traeva la materia prima, la fornace è costruita in mattoni e pietra, con una loggia sulla facciata d’ingresso. L’interno è organizzato su piani diversi e sovrapposti:al centro si trovano i due forni a legna, più in basso si trova il deposito del combustibile (le fascine) presso la cava dell’argilla. La Fornace è importante non solo per il valore storico del complesso edilizio che la compone, ma anche per aver conservato antichi attrezzi, stampi, modelli, forme che sono stati utilizzati fino a pochi decenni orsono, quando era ancora in attività.

La visita è organizzata dalla Pro Loco di Impruneta con due  guide di eccezione: la storica dell’arte e scrittrice Chiara Bonechi e l’artista Luigi Mariani titolare dell’antica fornace Mariani MITAL.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.

Condividi la pagina