Il Museo Civico Palazzo dei Consoli organizza una serie di visite guidate gratuite alla Collezione Ceramiche.
La sezione museale illustra la storia della produzione ceramica eugubina, da alcuni esemplari di maiolica arcaica ad opere d’arte contemporanea. Di particolare rilievo sono ovviamente i famosi lustri della bottega di Mastro Giorgio Andreoli, prodotti a Gubbio nel corso della prima metà del ‘500. La collezione comprende tuttavia anche molto altro: vasellame da farmacia, opere dello storicismo ottocentesco, produzioni di altri centri italiani e stranieri ed una selezione di opere di importanti autori del ‘900, tra cui spicca la figura del ceramista eugubino Aldo Ajò.

Condividi la pagina