Si tratta di una collezione di famiglia che raccoglie il campionario della produzione della manifattura Ferniani nei due secoli di vita. “Due secoli tondi” che vanno dal 13 ottobre 1693 – quando la fabbrica aprì i suoi battenti per volontà del conte Annibale Carlo – al 15 ottobre 1893 – quando il conte Annibale IV Ferniani decise di chiuderla definitivamente. Nelle 8 sale dedicate alla collezione si potranno ammirare i vari stili-famiglie dei decori su ceramica: dal barocco di fine Seicento all’eclettismo ottocentesco. Sono proprie di quest’ultimo periodo le famose “robbiane Ferniani” che – con le semplici cromie del bianco e dell’azzurro – sono state uno dei vanti della manifattura, sia per ambienti interni sia per allestimenti ed installazioni esterne. La collezione è allestita permanentemente presso villa Case Grandi in località Errano, a pochi km da Faenza in direzione Brisighella.

Sabato 19 e domenica 20 maggio 2018

Orari di visita:     mattina: 1° turno ore 9 – 2° turno ore 11
pomeriggio: 1° turno ore 15 – 2° turno ore 17

Si raccomanda la massima puntualità

Prenotazione obbligatoria presso IAT-PRO LOCO FAENZA
voltone Molinella 2, Faenza – t. 0546 25231

Biglietteria sul posto: 10 Euro a persona (bambini gratis fino ai 10 anni)
Numero massimo dei visitatori ammessi per ogni turno: 10 persone

Condividi la pagina