Buongiorno Ceramica! Buongiorno Ceramica!

Strexius e Strexiaius

Dimostrazione pratica di cottura delle ceramiche e verniciatura delle stesse, nel forno a legna realizzato in argilla.


I ritrovamenti delle prime ceramiche asseminesi risalgono al periodo compreso fra la fine del V e il III secolo a.C: vasi attici con decori in rosso o interamente ricoperti di vernice nera, insieme a ceramiche locali puniche di uso comune.

La produzione di ceramiche, costituita per lo più da stoviglie, come casseruole, scodelle e brocche destinate prevalentemente all'uso quotidiano e facenti parte del corredo della sposa, avveniva in particolari cortili, in sardo detti "strexiaius", dove si trovavano il pozzo per l'estrazione dell'argilla, le vasche per la decantazione e la levigazione, il tornio, la tettoia per far essiccare i vasi e il forno a legna.

La Manifestazione si svolgerà presso il Parco delle Terre Cotte e consisterà in una dimostrazione pratica di cottura delle ceramiche e nello specifico nella verniciatura delle stesse, utilizzando il forno a legna realizzato per tale scopo, interamente in argilla, dai ceramisti asseminesi, all’interno del parco medesimo, con i maestri ceramisti EFISIO CARBONI, DANIELE CARBONI, LUIGI NIOI, MAURIZIO NIOI, GIUSEPPE


Per informazioni:
Comune di Assemini
tel. 070 949 252 / 251 - 320 5541222 - 333 8370380


Condividi la pagina

Informazioni

  • 3 Giugno
  • dalle 09.30
  • Parco delle Terre Cotte, Corso Europa

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!