Buongiorno Ceramica! Buongiorno Ceramica!

Storie a tavola

L'innovazione e la tradizione ceramica sposano la cucina storica napoletana.


L'Associazione culturale Amici della Real Fabbrica in collaborazione con l'Associazione Ristoratori di Napoli promuove la manifestazione: Storie a tavola.

Un pranzo con ricette storiche della cucina napoletana e una mostra con ceramiche da tavola del Settecento e dell'Ottocento.

La cucina napoletana viene identificata, nell'immaginario collettivo, con pietanze interessanti, di facile e diffuso reperimento, ma di secondo piano rispetto alla “storica cucina napoletana” affermatasi nel panorama internazionale e nazionale. Napoli è stata capitale di un regno governato da dinastie con numerosi collegamenti europei, dagli Angioini ai Borbone. Fra di esse l'ultima (i Borbone) grazie all'iniziativa di due re, Carlo e suo figlio Ferdinando, svolse un ruolo determinante sia di internazionalizzazione sia di valorizzazione della gastronomia napoletana: nel '700 e nella prima metà dell' '800, la cucina del regno si confrontò con le grandi imbandigioni di “parata”.
Questo processo si integrò con le produzioni delle due manifatture di porcellana, volute una da Carlo e l'altra dal figlio Ferdinando, anche perché i prodotti di queste manifatture erano fortemente connessi al patrimonio agroalimentare del Regno di Napoli, consolidando e dando solide basi culturali ad un legame storico fra ceramica e cibo. Di ciò sono testimonianza i servizi da tavola, le terrine, i rinfrescatoi, le coppe, i desserts (decorazioni sontuose della tavola).

L'esposizione di questi manufatti è il vanto di Musei napoletani quali il “Duca di Martina”, ubicato nello splendido parco della Floridiana, ed il Museo di Capodimonte. Pertanto il servire in tavola una pietanza storica napoletana, con un manufatto ceramico di qualità ed espressione della tradizione ceramica napoletana, e più in generale campana, è un elemento essenziale dell'educare al gusto ed alla sana alimentazione, che è sia nutrimento sia godimento estetico della bella tavola. Nella cucina storica napoletana, inoltre, nelle sue espressioni più ricche e complesse, le pietanze sono legate a ricorrenze, pubbliche, religiose o private, in cui l'elemento convivialità era un componente essenziale.

I tre elementi: pietanze, servizio e convivialità sono un tutto unico inscindibile del sano e buon mangiare.


Per informazioni:
Il Ristorantino dell'Avvocato
tel. 081 0320047
ilristorantinodellavvocato@gmail.com


Condividi la pagina

Informazioni

  • 4 Giugno 2016
  • 13.00
  • Il Ristorantino dell'Avvocato, via Santa Lucia 115

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!