Buongiorno Ceramica! Buongiorno Ceramica!

Fornace Poggi Ugo

7 eventi in 7 fornaci a Impruneta.


Funkie Fresh Factory, è un giovane gruppo fiorentino che si occupa di design. A Impruneta si occuperà di creare un'installazione artistico/architettonica utilizzando i mattoni di Impruneta (messi a disposizione dalla fornace) con richiamo al Brunelleschi che utilizzò lo stesso tipo di mattoni per la costruzione della cupola del Duomo di Firenze. Come per tutte le fornaci il lavoro degli artisti sarà introdotto da una nostra guida che comincerà la sua presentazione alle 17.30.

Seguirà piccolo rinfresco, che si ripeterà in ogni tappa delle visite guidate. Infine, per i bambini (e non solo) lo spettacolo di bolle di sapone Labollatorio.

Saranno inoltre presenti delle opere pittoriche di Maurizio Biagi e Fiorella Noci dell’Associazione Art Art di Impruneta.

Maurizio Biagi
Nasce a Uzzano. Inizia a dipingere negli anni 70 e partecipa al 2° Premio Nazionale di Pittura Scultura Grafica Il Cenacolo (Pittori Italiani in Toscana) nel 1975. Negli anno 80 frequenta il pittore Gianfranco Mello. Gli insegnamenti tecnici e filosofici di quest’ultimo saranno importanti nella determinazione e nella ricerca di un proprio linguaggio. Negli anno 80 e 90 espone insieme ad alcuni degli artisti fiorentini più in vista del tempo. E’ infatti nel 1990 che, con Enzo Faraoni, Giuseppe Gavazzi, Renzo Grazzini, Silvio Loffredo, Andrea Martinelli e Franco Messina, partecipa alla mostra di affreschi su cotto presso la Sala d’Armi Buondelmonti di Impruneta. Nello stesso anno partecipa alla 17° Rassegna Sestese di Pittori-Grafici-Scultori, dove fra i partecipanti si ricordano Luca Alinari, Vinicio Berti, Gualtiero Nativi, Antonio Possenti, Sergio Scatizzi, Rolando Sforzi, Nino Tirinnanzi.
In questi anni il linguaggio è quello della pittura en plein air, su tele di grandi dimensioni, tuttavia già si lasciano scorgere: una propensione verso l’informale e, insito nell’artista, l’amore per il colore.
Saranno proprio queste due linee che andranno a convergere dando vita negli anni ad un linguaggio che trova la sua estremizzazione nelle opere monocrome più recenti.

Fiorella Noci
Vive e lavora a Impruneta, Firenze. Dopo una lunga esperienza di insegnamento, inizia un percorso pittorico di figurazione e di ricerca simbolica, dove ha prediletto soggetti floreali composti in una sua personale costruzione, evidenziatasi su fondi neri o dorati, approdando nelle opere più recenti ad una astrazione  geometrica e materica. Nelle sue composizioni è protagonista la materia, corposità grumosa a creare dislivelli e tridimensionalità, concretezza di pietra e di marmo, resa leggera, quasi spirituale dalla preziosità della foglia oro, argento e rame, con forme sempre più essenziali.
Nella sua recente produzione, le stele, inserisce nuovamente il riferimento alla natura, sviluppando stratificazioni di vissuto, di suggestioni ed emozioni, proponendo questi elementi arcaici come narrazioni contemporanee.
È Socia Fondatrice  e Presidente Onorario dell’Associazione Culturale “Art-Art” di Impruneta,  Socia Onoraria dell’ Associazione  Ellequadro Documenti Arte Contemporanea e Socia di AParte,  Associazione Pecci Arte, Prato.
Collabora a “La Rivista Art-Art”, è Curatrice Artistica di mostre ed eventi presso la Galleria IAC Impruneta Arte Contemporanea .

www.poggiugo.it

www.facebook.com/terracottaimpruneta


Per informazioni:
Fornace Poggi Ugo - Comune di Impruneta
tel. 055 2372 122-121
g.bertini@comune.impruneta.fi.it


Condividi la pagina

Informazioni

  • 3 Giugno
  • dalle ore 17.00
  • Fornace Poggi Ugo, Via Imprunetana per Tavarnuzze 16

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!